Torna alla homepage
Torna alla homepage Centro Pubblico Produzione Selvaggina "Montalto"
Allevamento Collaborazioni esterne Convegni Contatti Ringraziamenti Links
Torna alla homepage Storia
1983
Viene presentato il primo progetto per la creazione del C.P.P.S. "Montalto" (PDF) su iniziativa dell'Associazione Intercomunale n.28 - "Area Grossetana". Il progetto è redatto da Leo Giuliani (Tecnico Associazione Intercomunale n.28)
1987
Il Centro inizia la sua attività con 10 coppie di riproduttori acquistati da Narduzzi Giorgio di Zanigo di Mirano (Venezia).
27.05.1988
Con la delibera esecutiva n.1409 (PDF), la Giunta Provinciale di Grosseto dispone l'istituzione ufficiale del C.P.P.S. e ne affida la gestione all'Associazione Intercomunale n.28.
15.10.1988
Il Centro viene ufficialmente inaugurato. (PDF)
1988 - 1990
Viene aumentato il numero di riproduttori fino ad arrivare al carico medio di 156 coppie ed il Centro è ampliato.
23.01.1990
In seguito alla nuova normativa in materia di attività venatoria, le competenze riguardanti la gestione del C.P.P.S. "Montalto" sono trasferite dall'Associazione Intercomunale n.28 all'Amministrazione Provinciale di Grosseto. (PDF)
25.01.1992
Inizia il programma di ricerca per l'alimentazione della lepre nei recinti di ambientamento condotto dal dott. Marco Mencagli (Agronomo). Tale sperimentazione condurrà ad un programma di semine di prati-pascolo ed erbai in tali recinti. (PDF) Lo scopo è quello di fornire agli animali la possibilità di familiarizzare con gli alimenti che costituiscono la base della loro alimentazione una volta immessi nel territorio. Nel corso dello stesso anno il numero dei riproduttori è ulteriormente ampliato ed inizia la collaborazione con il Dipartimento di Produzione Animale dell'Università degli Studi di Pisa.
28.06.1994
Il Commissario Straordinario regionale per gli Usi Civici della frazione di Civitella Marittima, sig. Umberto Brunelli, ed il Dirigente U.O.C. n.1 dell'Amministrazione Provinciale di Grosseto, sig. Luciano Lupetti, firmano una convenzione per la concessione in uso dei terreni del demanio a favore del C.P.P.S. "Montalto."
12.04.1997
Con la delibera n.256 la Giunta Comunale di Civitella Paganico accoglie la richiesta dell'Amministrazione Provinciale di Grosseto relativa alla gestione del C.P.P.S. "Montalto" ed approva lo schema di convenzione.
26.06.1997
L'Amministrazione Provinciale di Grosseto affida ufficialmente al Comune di Civitella Paganico la direzione tecnico-amministrativa, la gestione dei servizi di custodia, cura e vigilanza della selvaggina, e la manutenzione degli impianti nell'ambito del C.P.P.S. "Montalto" con un accordo stipulato tra il sig. Giovanni Spadola (Dirigente del Settore Caccia) e il sig. Loris Petri (Sindaco del Comune di Civitella-Paganico).
01.1999
Inizia la collaborazione con il Dipartimento di Patologia Animale dell'Università degli Studi di Pisa.
02.02.2001
Il Presidente Gestione per gli Usi Civici della frazione di Civitella Marittima, sig. Stefano Montemaggi, ed il Responsabile della Gestione C.P.P.S., sig. Emilio Cappelli, firmano il rinnovo della convenzione per la concessione in uso di terreni del demanio a favore del Centro.
23.03.2001
Presso il Castello di Monte Antico (GR) si tiene il Convegno dal titolo "La funzione del Centro Pubblico di Produzione della Selvaggina "Montalto" di Civitella Marittima nella gestione integrata della lepre per il ripopolamento del territorio provinciale".